Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Tutti
sono chiamati

· All’Angelus la parabola dei lavoratori nella vigna ·

Yuvak Tuladhar, «La vigna e gli operai»

Nel regno di Dio «non ci sono disoccupati, tutti sono chiamati a fare la loro parte; e per tutti alla fine ci sarà il compenso che viene dalla giustizia divina». Lo ha ricordato Papa Francesco all’Angelus di domenica 24 settembre, in piazza San Pietro, commentando la parabola evangelica dei lavoratori chiamati a giornata. Lo stesso aveva fatto poco prima, celebrando la messa per i membri della Gendarmeria alla grotta di Lourdes dei giardini vaticani, in occasione della festa del patrono del corpo, san Michele arcangelo.

L'Angelus del Papa

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE