Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Per tutti
e in ogni luogo

· Un grande piano di investimenti della Church of England ·

«Il più grande investimento finora intrapreso dal nostro programma di rinnovamento e riforma»: la Church of England definisce così il finanziamento di una serie coraggiosa di progetti per diffondere la fede cristiana, parte di un “investimento in missione” di 35 milioni di sterline. Fra essi, una nuova congregazione nella zona di un nightclub e una weekday church, una chiesa sempre aperta nei giorni feriali. L’obiettivo è cercare di raggiungere decine di migliaia di persone nei centri urbani, nelle aree periferiche e rurali. Le sovvenzioni porteranno a nuovi tipi di chiese (che potrebbero essere lontane dall’immagine tradizionale) e una maggiore divulgazione da parte della Chiesa d’Inghilterra come a esempio un pastore dei social media per lavorare specificatamente con i ragazzi dei cori scolastici e delle varie comunità.

«Ascoltare e rispondere alla buona novella di Gesù Cristo — ha detto l’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, primate della Comunione anglicana — fa scaturire nuova gioia, nuova appartenenza, nuovi obiettivi, nuova vita. Tali progetti mostrano il dinamismo e la volontà della missione della Church of England di condividere questa buona novella con le persone di tutte le nostre diocesi e parrocchie. Siamo impegnati in questo lavoro perché vogliamo che tutti sappiano quanto sono amati da Dio per mezzo di Gesù Cristo e come possono trovare quell’amore per se stessi».
Le aree che riceveranno il sostegno finanziario comprendono Birmingham, Bradford, Gateshead, Ipswich, Leeds, Portsmouth, Preston, Rotherham, Southend e Stockton-on-Tees. A Bradford è prevista la creazione di una chiesa con palestra e caffè nella zona di un nightclub, nel centro città, parte della missione dedicata a studenti e giovani adulti. A Leeds le congregazioni che si incontrano solitamente durante la settimana, anziché la domenica, saranno collocate nella Holy Trinity Church, nel centro città, per attirare i professionisti che lavorano nella zona. La diocesi di Sheffield ha invece ricevuto finanziamenti, compresi fondi per gli esperti musicali della Rotherham Minster (una delle chiese più grandi dello Yorkshire), per lavorare con cori scolastici e comunitari. Nel Suffolk è stata messa a disposizione una sovvenzione per contribuire alla creazione di piccole comunità di fedeli che si incontrano principalmente nelle case delle zone rurali allo scopo di sostenere nuove forme di riunione delle chiese nella regione.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 luglio 2019

NOTIZIE CORRELATE