Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Per tutelare i minori

· Seminario alla Gregoriana ·

Roma, 23. L’educazione è la chiave per combattere la piaga degli abusi sessuali. Partendo da questa consapevolezza la Pontificia commissione per la tutela dei minori ha organizzato, giovedì 23 marzo, un seminario di studio con particolare attenzione all’America latina. L’incontro, promosso in collaborazione con il «Centre for child protection» della Pontificia università gregoriana, vede riuniti nell’aula magna dell’ateneo esperti provenienti da Argentina, Messico e Colombia, i quali, insieme a relatori giunti dall’Italia e dall’Australia, sono chiamati a condividere le esperienze maturate nella promozione di una cultura della tutela dei minori nelle parrocchie, nelle istituzioni e nelle comunità cattoliche.

A presiedere il seminario è il cardinale Sean Patrick O’Malley, presidente della commissione. Contributi alla riflessione vengono offerti da esperti della Gregoriana, della Pontificia università salesiana e della Pontificia facoltà per le scienze educative Auxilium.

Delle iniziative intraprese in America latina, come in Africa e in Asia, ha parlato, in un’intervista al periodico statunitense «America», il presidente del «Centre for child protection», il padre gesuita Hans Zollner. Si tratta, ha detto tra l’altro, di situazioni che non hanno avuto eco, «perché il mondo anglofono occidentale è fondamentalmente interessato a se stesso e non guarda oltre».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

25 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE