Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Torna a Parigi l’incubo terrorismo

· Uomo armato aggredisce un gruppo di militari nei pressi del Louvre ·

Militari francesi sulla spianata del museo del Louvre (Reuters)

Attacco al cuore della Francia. Questa mattina un uomo, munito di due machete, ha aggredito alcuni militari all’ingresso del Carrousel du Louvre, il centro commerciale sotterraneo tra il museo del Louvre e place du Carrousel, nel pieno centro di Parigi. Due militari sono stati feriti; uno di essi versa in gravi condizioni. L’aggressore è stato colpito con cinque colpi di pistola dal terzo militare presente. Il prefetto di Parigi, Michel Cadot, ha riferito che l’uomo aveva con sé due zaini ma al loro interno «dopo una verifica non si è trovato alcun esplosivo». L’aggressore non avrebbe agito da solo. Secondo quanto riferisce Le Parisien, un uomo di circa 35 anni è stato placcato a terra da tre poliziotti in abito civile, all’uscita della metro Louvre-Rivoli di Parigi. Il premier francese, Bernard Cazeneuve, ha parlato senza esitazioni di «attacco di carattere terroristico». Tutta l’area è stata subito blindata. Circa mille visitatori presenti nel museo, secondo Pierre-Henri Brandet, portavoce del ministero degli interni, sono stati fatti evacuare in tutta sicurezza.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

12 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE