Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Terrore a Istanbul

· Bomba contro un bus della polizia provoca undici morti ·

Il luogo dell’attacco (Reuters)

Undici morti, tra cui sette agenti di polizia, e decine di feriti: questo il bilancio, ancora provvisorio, dell’esplosione di una autobomba avvenuta questa mattina a Istanbul. La deflagrazione ha colpito un bus della polizia vicino a una fermata della metro non lontana dalla centrale piazza Beyazit, nel quartiere di Vezneciler. Numerose le ambulanze e i mezzi delle forze di sicurezza accorsi sul luogo dell’attentato. Non ci sono al momento rivendicazioni ufficiali. Lo scorso mese, sempre a Istanbul, almeno otto persone, inclusi alcuni soldati turchi, furono uccisi da un’autobomba che colpì un veicolo militare. In quel caso l’attacco venne rivendicato dai curdi del Partito dei lavoratori del Kurdistan (pkk), organizzazione che Ankara considera fuori legge.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE