Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Tensione nella penisola coreana

· A Seongju verrà installato il sistema di difesa antimissile statunitense ·

Dopo le numerose provocazioni del regime comunista di Pyongyang — il quarto esperimento nucleare in gennaio e i numerevoli test missilistici — la Corea del Sud ha annunciato ieri che il nuovo sofisticato scudo antimissile statunitense, il Terminal High Altitude Area Defense (Thaad), destinato a proteggere almeno i due terzi del territorio, verrà installato a Seongju, una cittadina rurale del sud est del Paese. 

Il presidente sudcoreano, Park Geun Hye,  presiede  una riunione a Seoul sulla sicurezza nazionale (Ansa)

Anche se non era stata resa nota ufficialmente, che la scelta ricadesse su Seongju era nell’aria e i residenti, che temono controindicazioni per la salute, erano in allerta, tanto che avevano già inscenato manifestazioni di protesta. Seoul e Washington hanno affermato di aver bisogno dei sistemi missilistici Thaad per poter meglio gestire la crescente minaccia militare nordcoreana. Una volta che saranno operativi a Seongju, i missili potranno coprire due terzi del territorio della Corea del Sud e proteggerlo da eventuali attacchi missilistici o nucleari da parte del regime comunista nordcoreano. Lunedì scorso Pyongyang ha affermato di essere pronta all’adozione di una “reazione fisica” quando il dispiegamento degli avanzati sistemi antimissile americani sarà avvenuto. Il monito è venuto oggi da parte dell’ufficio artiglieria del comando generale dell’esercizio popolare di Corea, che si profila anche come la prima reazione del regime di Pyongyang alla decisione di Seoul e Washington, annunciata venerdì della scorsa settimana. 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

07 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE