Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Tensione al confine tra Israele
e la striscia di Gaza

· L’aviazione dello stato ebraico intercetta un drone di Hamas ·

Tensione al confine tra Israele e la striscia di Gaza. L’aviazione israeliana ha abbattuto ieri un drone di Hamas, il movimento islamico che controlla la striscia di Gaza dal giugno 2006. «Israele non consentirà nessuna violazione del suo spazio aereo e continuerà a rispondere con fermezza a qualsiasi iniziativa contraria» ha detto un portavoce militare di Gerusalemme. Nel dicembre scorso Hamas aveva accusato Israele di essere dietro l’uccisione in Tunisia dell’ingegnere aeronautico, Mohamed Zaouri, considerato lo specialista in droni della formazione palestinese.

Sempre ieri, è scattato l’allarme in diverse località israeliane nei pressi della striscia a causa di scambi di arma da fuoco tra israeliani e palestinesi. Si tratta di una nuova fiammata di violenze tra i due territori. Lo scorso 9 febbraio due palestinesi erano stati uccisi e altri cinque feriti in alcuni raid aerei condotti dall’esercito israeliano a sud della striscia. I bombardamenti erano stati una risposta al lancio di razzi dalla vicina penisola del Sinai. Gli ordigni hanno colpito la città di Eilat.

Gli scambi di fuoco al confine rischiano ora di far salire ulteriormente la tensione in un momento delicatissimo. Pochi giorni fa Hamas ha annunciato reazioni nel caso in cui l’amministrazione Trump dovesse decidere di spostare la sede dell’ambasciata statunitense in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme. C’è poi la questione degli insediamenti ebraici in Cisgiordania: il governo del premier, Benjamin Netanyahu, ha annunciato nuove costruzioni nonché la regolarizzazione di almeno 4000 case in diversi insediamenti.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE