Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Tempo di cura pastorale

· ​Il cardinale Gracias sull’«Amoris laetitia» ·

«Le sfide del mondo di oggi come il relativismo, l’individualismo, l’indifferenza, l’incapacità di prendere impegni permanenti, l’egoismo, possono essere affrontate solo tramite i valori che permeano la famiglia e che si sviluppano in essa. La famiglia è un agente fondamentale nel lavoro di evangelizzazione». Parole del cardinale Oswald Gracias, arcivescovo di Bombay e presidente della Conferenza dei vescovi indiani di rito latino (Conference of Catholic Bishops of India, Ccbi), durante il simposio nazionale, conclusosi lunedì a Mumbai, in occasione del ventennale della commissione diocesana per la vita umana (Diocesan commission for human life). Incontro che sin dal titolo — «Una chiamata alla libertà e alla giustizia nella famiglia e nella società: preoccupazioni etiche e approcci pastorali» — esprime l’attenzione con cui la Chiesa locale segue le sfide della pastorale famigliare.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

24 gennaio 2020

NOTIZIE CORRELATE