Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Tempo di costruire

· ​Per la giornata dell’Università cattolica del Sacro Cuore ·

“Senza uno sguardo rivolto ai valori fondamentali della verità, del bene, della giustizia e della pace, che nasce da un’autentica apertura dello spirito, non sarà possibile contrastare le forti spinte al materialismo e al positivismo scientifico che sembrano essere le coordinate dominanti su cui si muovono la cultura e la società del nostro tempo. Per questo è importante rinnovare ogni sforzo affinché le nuove generazioni trovino persone, istituzioni e luoghi dove poter realizzare una formazione integrale resa possibile dal dialogo aperto e costruttivo tra fede e ragione, tra i diversi ambiti del sapere e la teologia”. Lo ha scritto il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, nella lettera inviata al cardinale arcivescovo di Milano Angelo Scola, presidente dell’Istituto Toniolo di studi superiori, in occasione della novantaduesima giornata nazionale per l’Università cattolica del Sacro Cuore, che si è celebrata domenica 10 aprile.

Nella lettera il porporato ha richiamato il tema della giornata, “Nell’Italia di domani io ci sarò” e, ricordando l’invito che Papa Francesco rivolse ai giovani durante il Convegno ecclesiale a Firenze, li ha invitati a essere “testimoni di un nuovo umanesimo a partire dalla figura e dai sentimenti di Gesù”.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE