Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Suor Luzia Premoli, prima donna nominata tra i membri di una Congregazione

La novità è preziosa: tra i nuovi membri della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli nominati da Papa Francesco, accanto a cardinali, vescovi e religiosi, v’è anche una suora, la brasiliana Luzia Premoli, dal 2010 superiora generale delle missionarie comboniane. Sebbene sia prassi di questo dicastero annoverare tra i suoi membri anche superiori generali di ordini religiosi, è la prima volta che viene nominata la superiora di un istituto femminile. Brasiliana di Linhares, 59 anni, dopo la prima professione nel 1983, Luzia Premoli si è laureata in psicologia e ha raggiunto la circoscrizione del Mozambico nel 1989, dove ha vissuto per otto anni prestando il ministero nella pastorale educativa della donna, nel seminario interdiocesano e nella formazione degli insegnanti, e, contemporaneamente, anche come economa provinciale. Tornata in Brasile nel 1997 per assumere il servizio di formatrice del noviziato, vi ha conseguito il master in psicopedagogia con specializzazione in counseling. Eletta nel 2005 superiora provinciale della circoscrizione del Brasile, suor Luzia è la prima non italiana alla guida della congregazione comboniana. 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

11 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE