Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Storia di un ribelle obbediente

· In memoria di don Lorenzo Milani ·

L’Officina della scuola di Barbiana

A novant'anni dalla nascita di don Lorenzo Milani, Carlo Carletti ne traccia un ritratto approfondito sottolineando che la personalità del priore di Barbiana, l’originalità della sua “ribellione obbediente”, la radicalità delle sue scelte continuano — forse suo malgrado — a suscitare interesse, e dunque a conservarne memoria, come fertile terreno di critica, confronto, dibattito, ricerca.

Basti considerare, aggiunge, che solo dal 1949 al 2005 i contributi scritti dedicati a don Milani hanno raggiunto 7853 titoli: 7645 articoli sulla stampa periodica, 123 documenti, 85 libri puntualmente registrati in Don Lorenzo Milani. Il destino di carta. Rassegna stampa 1949 – 2005. Catalogo, a cura di Liana Fiorani (Bologna, Il Mulino, 2010, pagine 936, euro 60). Eppure don Lorenzo, quasi nemesi storica, proprio pochi mesi prima di morire aveva chiesto ai ragazzi di Barbiana di distruggere tutte le sue carte, ivi comprese le lettere: ma questa volta gli allievi provvidenzialmente non vollero rispondere alla richiesta del maestro.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

24 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE