Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Soluzioni urgenti
per i rohingya

· Richiesta dei vescovi statunitensi ·

Non solo profughi siriani e ondate migratorie centroamericane. Esiste una realtà altrettanto drammatica e forse ancor più incredibilmente quasi ignorata dai grandi mezzi d'informazione e dunque sovente anche dalla politica internazionale.

Si tratta della condizione dei profughi del Sudest asiatico, in particolare la popolazione rohingya (ma anche pakistani e montagnard), vittime di sistematiche violazioni dei diritti umani e dell’ignobile tratta delle persone. Su questa enorme emergenza umanitaria, proprio mentre è in corso a New York l’assemblea generale delle Nazioni Unite dedicata proprio al tema dei rifugiati, accende i riflettori l’episcopato cattolico statunitense.
Sul sito in rete dei vescovi americani viene infatti pubblicato in queste ore un report realizzato dal Migration e Refugee Services in cui, appunto, si sollecitano i responsabili della comunità internazionale a ricercare quanto prima soluzioni umanitarie durevoli per i profughi di questa macro regione. Il rapporto, viene reso noto, è stato realizzato al termine di una visita sul campo che una delegazione dell’ufficio migrazioni e rifugiati dell’episcopato ha compiuto recentemente nei Paesi interessati: non solo in Myanmar ma anche in Thailandia, Malaysia, Indonesia e Australia. La delegazione, viene spiegato, ha avuto modo di incontrare bambini non accompagnati, rifugiati, vittime della tratta di esseri umani, governi locali, organizzazioni non governative, leader di comunità per meglio comprendere la situazione e contribuire così a trovare una soluzione alla crisi umanitaria.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

12 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE