Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Sister Act

· ​Il film ·

Quando uscì, nel 1992, Sister Act incassò 231 milioni di dollari. La prima volta che, nel 1995, venne mandato in onda dalla televisione italiana realizzò il 37,53 per cento di share con 11 milioni e mezzo di telespettatori. Un premio alla comicità, alla vivacità e alla ironia con cui il regista Emile Ardolino e l’attrice Whoopi Goldberg, nella parte di suor Claretta, raccontano le avventure della donna di un capomafia che, per sfuggirgli, si rifugia in un convento. Il carattere esuberante, estroverso e stravagante della donna di mondo s’incontra e si scontra con la vita calma e raccolta delle suore carmelitane. Ma l’incontro è ricco e fecondo. Suor Claretta si dedica alla formazione e al miglioramento dello sgangherato coro delle suore. Grazie a lei, e ai suoi arrangiamenti rock, avrà un grande e inaspettato successo, la sua fama arriverà al Pontefice che in una sua visita negli Stati Uniti lo ascolterà e lo applaudirà. Le suore la assistono e la proteggono nelle rocambolesche avventure della sua fuga dal mondo della mafia e della ricettazione. (@ritannaarmeni)

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 novembre 2017

NOTIZIE CORRELATE