Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Siate testimoni coraggiosi

· ​L’invito del patriarca Sako ai giovani iracheni ·

I giovani sono chiamati a essere «testimoni coraggiosi» della fede, perché questa è «la vostra vocazione e missione». È quanto ha affermato il patriarca di Babilonia dei Caldei, Louis Raphaël Sako, in un incontro con i giovani di Baghdad, che si è svolto nei giorni scorsi nella capitale irachena nel contesto degli eventi ancora in programma per la Pasqua. Nel messaggio ai giovani cristiani iracheni, il patriarca Sako — riferisce AsiaNews — ha invitato tutti a «prendere in seria considerazione la scelta di donare la vita a Dio» tramite il sacerdozio e la vita consacrata. «La vostra Chiesa in Iraq — ha aggiunto — sta soffrendo e, per questo, ha ancora più bisogno di voi».
All’incontro erano presenti, tra gli altri, i vescovi ausiliari di Babilonia dei Caldei, monsignor Basel Yaldo e monsignor Shlemon Warduni, padre Amer Gammo, padre Meyassar Behnam, padre Majid Maqdassi e suor Ghufran, che hanno lavorato a lungo per preparare l’evento, dal punto di vista spirituale e culturale. Fra le personalità e i religiosi invitati anche il nunzio apostolico in Giordania e in Iraq, arcivescovo Alberto Ortega Martin, e monsignor George Panamthundil George.
L’incontro fra il patriarca Sako e i giovani iracheni ha registrato la presenza di almeno trecentocinquanta fra ragazzi e ragazze provenienti dalle diverse parrocchie di Baghdad, insieme a numerosi sacerdoti, suore e religiosi. Rivolgendosi ai giovani, sua beatitudine ha ricordato che essi «rappresentano il futuro della Chiesa e della società in Iraq», per questo motivo è molto importante prestare attenzione affinché crescano «nel modo giusto».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

15 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE