Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Senza tregua le violenze in Venezuela

· Bruxelles esprime preoccupazione ·

Non c’è tregua alle violenze in Venezuela. In queste ultime ore, nuovi scontri sono stati registrati a Caracas e in molte altre località del Paese. Ieri una giovane donna e un sergente della Guardia nazionale sono stati uccisi durante i disordini: le violenze vanno avanti ormai da quasi due mesi e anche l’Ue si è detta «preoccupata». Intanto, sulla situazione in Venezuela, il portavoce dell’Alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza dell’Unione europea, Catherine Ashton, ha dichiarato: «Condanniamo l’intolleranza e l’uso della violenza da tutte le parti, e siamo preoccupati da notizie su un presunto uso eccessivo e sproporzionato della forza da parte delle forze di sicurezza».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 maggio 2019

NOTIZIE CORRELATE