Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Scuola di perdono
e risorsa per la società

· Come oggi la Chiesa si interroga sulla pastorale per la famiglia ·

La scelta del sinodo di porsi in attento ascolto del contesto culturale, sociale ed ecclesiale contemporaneo, attraverso il primo questionario inviato alle Chiese di tutto il mondo, rappresenta una chiara indicazione di metodo. 

Si parte dalla periferia, dai pastori e dal popolo di Dio che vivono la realtà concreta e feriale della famiglia, con le sue luci e le sue ombre, con le sue ricchezze e povertà. L’Instrumentum laboris della terza assemblea sinodale straordinaria è la testimonianza di questa ampia recezione, che attesta il sensus fidelium et pastorum sulla visione e l’esperienza della famiglia nel mondo. Tuttavia, aldilà di ogni pretesa, il vissuto umano è molto più complesso di quanto testimoniato anche dagli interventi dei padri sinodali in aula. La Relatio synodi, nella sua prima parte, ne raccoglie la sintesi. Il secondo questionario, allegato alla relazione finale del sinodo straordinario come Lineamenta per il prossimo, conferma questo chiaro orientamento all’ascolto del vissuto ecclesiale, secondo la metodologia recepita dal magistero sociale della Chiesa, inaugurata dai piani pastorali latinoamericani.

di Maurizio Gronchi

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE