Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Schegge di storia

· Il Quirinale aperto al pubblico ·

Per volontà del presidente Sergio Mattarella, il Palazzo del Quirinale, sede dell’auctoritas da quasi mezzo millennio, apre le sue porte al pubblico per 5 giorni a settimana.

Lo scrive Louis Godart sottolineando che i cittadini d’Italia e del mondo potranno scoprire i tesori conservati nella residenza che ospitò trenta Pontefici, quattro sovrani ed è oggi sede della massima magistratura dello Stato repubblicano. Finora dodici presidenti hanno soggiornato in Quirinale. Gli spazi aperti al pubblico sono doppi rispetto al passato e comprenderanno tutto il piano nobile, gli appartamenti napoleonici con lo studio del Capo dello Stato, la Vasella e le meravigliose collezioni di porcellane, il museo delle carrozze con la galleria dei finimenti e il gabinetto storico dove sono conservate preziose bardature offerte ai Savoia da vari sovrani.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

18 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE