Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Sale la tensione
tra Cina e Stati Uniti

· Pechino cancella un incontro con Mattis ·

Nuove tensioni tra Stati Uniti e Cina. Pechino ha cancellato la riunione annuale sulla sicurezza tra il segretario alla difesa Jim Mattis e il suo omologo cinese. A dare notizia dello “strappo” è il «New York Times», citando un funzionario statunitense, secondo cui la mossa andrebbe letta come una conseguenza diretta degli attriti sul fronte dei dazi. Il Pentagono non aveva annunciato ufficialmente il viaggio in Cina, tuttavia, secondo funzionari dell’amministrazione Trump, Mattis stava programmando di andare nel paese asiatico questo mese per una visita definita «molto importante». La tensione «è in aumento, e questo potrebbe rivelarsi pericoloso per entrambe le parti», ha spiegato la fonte al quotidiano della Grande Mela. Il timore è che «la guerra commerciale sui dazi possa avere conseguenze di più ampio spettro sulle relazioni tra i due paesi». La settimana scorsa il presidente Trump aveva accusato Pechino di un tentativo di intromissione nelle elezioni di Midterm in programma a inizio novembre: affermazioni respinte al mittente dal ministro degli esteri cinese Wang Yi. Ieri Trump è nuovamente intervenuto sulla questione commerciale. «Francamente è troppo presto per parlare di un accordo commerciale con la Cina, perché non sono pronti» ha detto il capo della Casa Bianca. Ma la tensione non si respira soltanto sul terreno delle dichiarazioni politiche. Ieri nell’oceano Pacifico, una nave da guerra cinese si è avvicinata «pericolosamente» a un cacciatorpediniere statunitense, costringendolo a cambiare rotta: lo ha fatto sapere il comandante Nate Christensen, portavoce della Flotta del pacifico.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE