Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Rispetto e responsabilità
per l’ambiente

· Messaggio del Papa ·

Francis Seguin, «Inquinamento»

Rispetto e responsabilità nei confronti dell’ambiente e un miglioramento nelle relazioni umane tra gli abitanti delle metropoli, dove invece prevale un modello di società sempre più chiusa e diffidente: li ha invocati Papa Francesco intervenendo con un messaggio ai lavori del congresso internazionale «Laudato si’ e grandi città» in corso a Rio de Janeiro dal 13 al 15 luglio. Organizzati dalla fondazione «Antoni Gaudí para las Grandes Ciudades» e dall’arcidiocesi carioca, i lavori hanno per tema le sfide delle metropoli urbane alla luce dell’enciclica del Pontefice sulla cura del creato. Nel suo messaggio Francesco auspica maggior rispetto per l’acqua, la cui «scarsità mette in pericolo la vita di milioni di persone» ed esorta a non «restare a braccia conserte, quando constatiamo una grave diminuzione della qualità dell’aria e l’aumento della produzione di rifiuti non adeguatamente smaltiti». Infine denuncia «una crescente mancanza di relazione» nei contesti cittadini con il conseguente invito a rompere «i muri che isolano ed emarginano».

Il messaggio del Papa

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

12 dicembre 2017

NOTIZIE CORRELATE