Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Ripresi i colloqui sul nucleare iraniano

· Negoziato a Ginevra tra Teheran e il gruppo cinque più uno ·

Informalmente l’incontro di Ginevra fra Iran e il gruppo cinque più uno sul  programma nucleare di Teheran è già cominciato ieri sera con un colloquio fra il ministro degli Esteri e capo della delegazione iraniana,  Mohammad  Javad Zarif, e l’alto rappresentante per la Politica estera e di sicurezza comune dell’Unione europea, Catherine Ashton.

I due hanno discusso delle proposte preannunciate da Teheran e il loro colloquio viene in qualche modo considerato come un prologo del negoziato vero e proprio che oggi e domani ha luogo nella città svizzera. L’incontro fra Iran e il gruppo composto da Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Russia e Cina (membri permanenti del Consiglio di sicurezza) più la Germania —  il primo  sotto la presidenza di  Hassan Rohani —  punta a rilanciare il negoziato per assicurare che il programma atomico di Teheran non nasconda finalità militari.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

14 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE