Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Riparte
il Nepal terremotato

· Conferenza sulla ricostruzione ·

Il premier nepalese Sushil Koirala in apertura della conferenza (Ansa)

Il primo ministro nepalese, Sushil Koirala, ha inaugurato oggi a Kathmandu la Conferenza internazionale sulla ricostruzione del Paese asiatico, colpito il 25 aprile scorso da un devastante terremoto che ha causato migliaia di vittime e distrutto gran parte del patrimonio culturale. All’iniziativa partecipano circa sessanta delegazioni di Paesi di tutto il mondo e dei principali organismi internazionali politici e finanziari.

Secondo dati forniti dal ministero dell’Interno del Nepal, il sisma del 25 aprile, e la replica importante del 17 maggio, hanno causato 8832 morti, 22309 feriti e la distruzione di oltre 62000 edifici privati e pubblici.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE