Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Per un rilancio
dello spirito missionario

· Il prefetto di Propaganda fide inviato speciale del Papa a Madeira ·

«Rilanciare lo spirito missionario» che «distingue in modo significativo» la diocesi di Funchal «fin dall’inizio della sua creazione».

È questa la consegna che il cardinale Fernando Filoni ha lasciato alla comunità cattolica dell’arcipelago portoghese di Madeira, dove nel pomeriggio di domenica 15 giugno ha presieduto come inviato speciale di Papa Francesco le celebrazioni conclusive del quinto centenario di fondazione.

Alla presenza dell’ordinario locale, monsignor Antonio José Cavaco Carrilho, del nunzio apostolico in Portogallo, arcivescovo Rino Passigato, di numerosi sacerdoti, religiosi e laici, il prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli ha celebrato la messa nella solennità della Santissima Trinità. «Come l’amore trinitario di Dio — ha detto a commento — anche l’amore ecclesiale deve uscire fuori da sé stesso e donarsi agli altri. In primo luogo, a quanti non conoscono l’amore di Dio, o sono lontani da lui, o non si sentono umanamente degni di essere amati, perché si sentono peccatori. Questo — ha aggiunto — è il vostro programma e l’impegno al quale Gesù chiama oggi la Chiesa di Funchal».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 luglio 2019

NOTIZIE CORRELATE