Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.


Riforma in Spagna della legge sull'aborto

· Varata dal Governo presieduto da Mariano Rajoy ·

Il Governo spagnolo di Mariano Rajoy ha approvato ieri una riforma della legge sull’aborto, che limita la possibilità di interrompere la gravidanza liberamente entro le quattordici settimane di gestazione.

Il progetto di legge, che dovrà essere presentato in Parlamento (dove il Partito popolare di Rajoy detiene la maggioranza), considera ammissibile l’aborto solo in caso di stupro denunciato e di rischio per la salute fisica o psichica della donna, ma non in caso di malformazione del feto. In tutti gli altri casi viene considerato un reato.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

15 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE