Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Revocato il coprifuoco
a Baltimora

· Si stemperano le tensioni ·

Dopo cinque notti consecutive, il sindaco di Baltimora, Stephanie Rawlings-Blake, ha deciso ieri la revoca del coprifuoco.

Cartello dei manifestanti riuniti ieri a Baltimora (Afp)

Il divieto di uscire di casa in determinate ore era stato indetto nella città del Maryland in seguito ai disordini in cui era sfociata nei giorni scorsi la protesta per la morte del giovane afroamericano, Freddie Gray, mentre era sotto custodia della polizia.

Dopo la revoca del provvedimento, centinaia di persone hanno continuato a protestare per le vie cittadine contro la brutalità attribuita agli uomini in divisa, ma senza più sussulti di violenza, adesso che tutti i sei poliziotti coinvolti nel caso sono stati incriminati. La procuratrice Marilyn Mosby ha stabilito che quello di Gray è stato un omicidio, aprendo così la procedura per portare in tribunale gli agenti ritenuti responsabili della morte del giovane. La decisione ha riportato la calma per le strade di Baltimora.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

25 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE