Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Restano alti
i prezzi alimentari

· Stabile l’indice Fao ma con notevoli sbalzi tra i settori ·

Un contadino indiano carico di cetrioli (Reuters)

Roma, 10. È una situazione in chiaroscuro quella tracciata dall’ultimo bilancio della Fao (l’organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura) sui prezzi alimentari nel mondo. Se per un verso l’indice a dicembre 2013 è rimasto pressoché invariato rispetto al mese precedente, per un altro si registrano sbalzi notevoli tra i settori. In sintesi, la situazione globale sembra migliorata rispetto al picco negativo del 2011, nel pieno della crisi economica mondiale. Tuttavia permangono difficoltà notevoli.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE