Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Regole certe per le chiese in Egitto

· Cominciata la discussione del disegno di legge sulla costruzione di nuovi luoghi di culto ·

Il Cairo, 19. «Nei giorni scorsi i rappresentanti delegati delle diverse Chiese si sono riuniti con i funzionari del ministero della Giustizia e hanno iniziato a delineare proposte concrete per sciogliere tutti i problemi relativi alla costruzione delle chiese». 

Sono parole che fanno trasparire soddisfazione e speranza quelle del vescovo di Minya dei Copti, Botros Fahim Awad Hanna, che all’agenzia Fides ha annunciato l’inizio dei lavori della commissione istruttoria chiamata a esaminare il disegno di legge teso a regolamentare e garantire, con procedure giuridiche chiare, la costruzione di chiese e luoghi di culto cristiani sul territorio egiziano. Della commissione fa parte, come rappresentante cattolico, l’avvocato copto Jamil Halim.

In questa fase istruttoria, l’organismo ha il compito di elaborare proposte concrete che verranno vagliate dai responsabili delle diverse Chiese e comunità cristiane per poi essere sottoposte, forse già entro il mese di agosto, al ministro della Giustizia pro tempore Ibrahim el-Huneidi. L’obiettivo è quello di stabilire, per le chiese, gli stessi requisiti previsti per la costruzione degli edifici privati, a partire dall’assenza di contese proprietarie sulla terra dove sorgeranno i luoghi di culto. Con ogni probabilità — riferisce Fides — le nuove chiese dovranno essere costruite a una distanza minima di 500 metri da moschee e da altri luoghi di culto preesistenti, per evitare complicazioni nella co-gestione degli spazi urbani, soprattutto in quartieri ad alta densità abitativa. 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE