Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Raccolti i discorsi del Papa ai giovani

«Fate chiasso, fatevi sentire!»: è con il discorso rivolto ai giovani argentini, pronunciato da Papa Francesco il 25 luglio 2013 durante la ventisettesima giornale mondiale della gioventù, che si apre il libro Il coraggio di essere giovani (Bologna, Edizioni Dehoniane, 2018, pagine 112, euro 9,50) che raccoglie gli interventi ai giovani pronunciati dal Pontefice. Dal Brasile alla Sardegna, da Assisi alla Corea del Sud, passando per Castelpetroso, Asunción, Napoli, Sarajevo, L’Avana, Torino, Cracovia, Morelia, Genova e Bologna: ben venticinque discorsi — l’ultimo dei quali pronunciato il 1° ottobre 2017 agli studenti riuniti nella città emiliana, in piazza san Domenico — a dimostrazione dell’interesse e della cura che Papa Francesco ha verso le giovani generazioni. Grandi vittime — assieme ad anziani, bambini e persone fragili — della mentalità che, in nome del profitto economico, esclude ed emargina, e per questo difesi in tanti discorsi da Bergoglio, i giovani però vengono anche da lui esortati a prendere in mano la loro vita. Con decisione ed energia.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

18 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE