Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Quel piccolo
bastone ricurvo

· Restaurato un rilievo frammentario in San Sebastiano ·

Tra le centinaia di sarcofagi conservati nel complesso monumentale di San Sebastiano fuori le mura sulla via Appia Antica, che rappresenta una delle tappe ineliminabili del percorso giubilare, emerge un piccolo frammento, riferibile al III secolo e suscettibile di una lettura critica, che lo liberi dalla disattenzione degli studiosi e dei visitatori delle più antiche catacombe cristiane di Roma.

Sarcofago con scena di Natività (complesso di San Sebastiano, III secolo)

Il marmo, proveniente dagli scavi del passato remoto del monumento paleocristiano dedicato alla memoria apostolorum, ovvero al ricordo dei santi Pietro e Paolo, fissato al 29 giugno, si conserva nel Museo della biglietteria della catacomba ed è stato oggetto di un recentissimo restauro, che ne ha reso più agevole la lettura, tanto da ricollocarlo nella tematica iconografica di riferimento, che può essere riconosciuta nell’ambito del largo argomento bucolico.

Negli anni centrali del III secolo, infatti, nelle officine romane viene concepita una classe di sarcofagi che propongono rappresentazioni ispirate alla vita pastorale e alla pratica agricola, per alludere alla quiete e alla beatitudine del locus amoenus di virgiliana memoria. Mentre queste raffigurazioni, per la committenza cristiana, assumono una valenza propriamente salvifica, in quanto proprio da queste scenografie bucoliche viene estratta la figura simbolica del buon pastore, alcune “vignette” sono connotate da un esponente biblico, per evocare il grande filone pastorale veterotestamentario.

di Fabrizio Bisconti

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE