Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Quando i musulmani
vanno in aiuto dei cristiani

· Nelle Filippine le due comunità impegnate nella ricostruzione della chiesa cattolica di Cristo Re ·

Prove di dialogo e di convivenza tra cristiani e musulmani a Zamboanga, l’isola delle Filippine teatro di scontri fra i ribelli del Moro National Liberation Front (Mnlf) e le truppe governative. A seguito di un violento incendio che ha raso al suolo la parrocchia di Cristo Re, nel quartiere di Santa Catalina, un gruppo di musulmani ha pensato che fosse ora di porre fine alle tensioni con la comunità cattolica rendendosi disponibile alla ricostruzione della chiesa. «Quando li abbiamo visti con gli attrezzi da falegname — ha raccontato Jimmy Villaflores, presidente nel quartiere di Santa Catalina — abbiamo pensato che stessero per costruire una nuova moschea. Invece si sono detti disponibili a darci una mano per la ricostruzione della nostra chiesa».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 novembre 2018

NOTIZIE CORRELATE