Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Quando facciamo
il segno della croce

· ​All’Angelus il Papa ricorda che la vita cristiana ruota intorno alla Trinità ·

Borgognone, «Incoronazione della Vergine» (1515)

Nella vita del cristiano tutto ruota intorno alla Trinità. Lo ha ricordato il Papa all’Angelus di domenica 31 maggio, in piazza San Pietro, invitando i fedeli a fare il segno della croce, nel quale è racchiuso il senso di questo «infinito mistero». La Trinità infatti, ha rimarcato, indica ai credenti il modello della «comunione divina» e costituisce «il fine ultimo verso cui è orientato il nostro pellegrinaggio terreno». Da qui l’invito a «tenere sempre alto il tono» della testimonianza cristiana e ad affidarsi a Maria, che «ha conosciuto, adorato, amato il mistero della Trinità».

Le parole del Papa all'Angelus 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

15 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE