Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Putin all’Avana con l’accordo
per cancellare il debito cubano

Il presidente russo Vladimir Putin arriva oggi a Cuba — prima tappa di una missione latinoamericana— portando con sé un accordo per la cancellazione del debito che l’isola caraibica aveva contratto con l’Unione sovietica. Secondo l’Itar-Tass, il Parlamento di Mosca ha dato il via libera a un’intesa che cancella il 90 per cento del debito dell’Avana, pari a 35,2 miliardi di dollari, e in base al quale Cuba dovrà limitarsi a ripagare 3,2 miliardi di dollari in dieci anni a partire da ottobre.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE