Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Pubblicata un’antica messa
dei gesuiti in Bolivia

Una missione gesuita  nella zona di Santa Cruz

La partitura di una antica messa missionaria scritta tra il 1730 e il 1740 e conservata per più di tre secoli dagli abitanti della Chiquitania boliviana, nella parte orientale del paese, è stata trovata nel corso di una ricerca svolta dal sacerdote polacco Piotr Nawrot. Misa III Mo Fiesta Purificación è il titolo del libro con i risultati della ricerca di Nawrot sulla composizione omonima, si legge in un comunicato diffuso dalla Asociación Pro Arte y Cultura (Apac). L’associazione — è scritto su «La Vanguardia del 7 settembre scorso — ha presentato la pubblicazione a San Ignacio de Velasco, nella regione orientale di Santa Cruz. La composizione è di autore anonimo, ma attribuita al sacerdote svizzero Martin Schmid: è una delle quasi quaranta messe polifoniche della collezione di musica delle missioni gesuite in Bolivia. «Si tratta del più antico manoscritto missionario del mondo» ha sottolineato Nawrot. Schmid è stato uno dei sacerdoti inviati dalla Compagnia di Gesù per lavorare all’evangelizzazione della Chiquitania boliviana; architetto e musicista, ha lasciato tracce della sua opera nelle chiese costruite nella zona e in alcune composizioni musicali. Piotr Nawrot è il direttore artistico dei festival internazionali di musica rinascimentale e barocca «Misiones de Chiquitos» organizzati da più di vent’anni dalla Asociación Pro Arte y Cultura, e membro del nuovo comitato direttivo della associazione. Le ricerche sulla «Misa iii Mo Fiesta Purificación» sono state realizzate con l’appoggio finanziario dell’ambasciata svizzera in Bolivia, che ha reso possibile anche pubblicare e distribuire gratuitamente il libro e di farlo avere al Coro e alla Orchestra giovanile di San Ignacio de Velasco. In Bolivia ci sono alcune delle missioni gesuite meglio conservate di tutta l’America del sud, in zone come la Chiquitania, che furono fondate a partire dal XVII secolo dalla Compagnia di Gesù per evangelizzare le comunità dei nativi, ed è stato tramandato anche un patrimonio musicale molto ricco.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

15 novembre 2018

NOTIZIE CORRELATE