Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Promulgazione di decreti

· Congregazione delle cause dei santi ·

Il cardinale John Henry Newman sarà proclamato santo. Francesco ha autorizzato infatti la promulgazione del decreto riguardante il miracolo attribuito all’intercessione del porporato londinese — fondatore dell’Oratorio di San Filippo Neri in Inghilterra — che era stato beatificato il 19 settembre 2010 a Birmingham da Benedetto XVI durante il suo viaggio nel Regno Unito. Nel corso dell’udienza al cardinale prefetto della Congregazione delle cause dei santi, nel pomeriggio del 12 febbraio, il Papa ha anche riconosciuto le virtù eroiche del cardinale ungherese József Mindszenty.

Oltre a queste due figure di santità troviamo la beata Maria Teresa Chiramel Mankidiyan, fondatrice della congregazione delle Suore della Sacra Famiglia. Anche lei sarà proclamata santa insieme al cardinale Newman. Il servo di Dio Salvatore Vittorio Emilio Moscoso Cárdenas, sacerdote professo della Compagnia di Gesù, verrà invece beatificato.

Di altri cinque servi di Dio vengono riconosciute le virtù eroiche: Giovanni Battista Zuaboni, sacerdote diocesano, fondatore dell’istituto secolare Compagnia della Sacra Famiglia; Emanuele García Nieto, sacerdote professo della Compagnia di Gesù; Serafina Formai (al secolo: Letizia), fondatrice della congregazione delle Suore Missionarie del Lieto Messaggio; e Maria Berenice Duque Hencker (al secolo: Anna Giulia), fondatrice della congregazione delle Suore dell’Annunziazione.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

26 maggio 2019

NOTIZIE CORRELATE