Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Alle frontiere
della fede

· Porta santa a Pigalle ·

«La Croix» ha pubblicato, nei numeri del 20 e del 21-22 maggio, due articoli sulla popolarissima patrona delle cause disperate che riproponiamo in nostre traduzioni. 

La statua di santa Rita nella cappella a lei dedicata nel quartiere parigino di Pigalle

Nel primo Gauthier Vaillant sottolinea che dal 1956 la Cappella di Santa Rita conserva una presenza della Chiesa nel quartiere parigino di sex-shop e cabaret e attira numerose persone, affascinate dalla patrona delle cause disperate. Domenica, in occasione della festa della santa italiana, più di un migliaio di persone sono attese nella cappella che sarà per un fine settimana un “luogo giubilare”, con una porta santa della misericordia e una processione nel quartiere. Solo un albergo dalla facciata sbiadita separa la Cappella di Santa Rita dalla vetrina di un sex-shop, con la sua immancabile insegna gracchiante al neon. Una tra tante altre, nel solforoso quartiere parigino di Pigalle. Di fronte, le pale del Moulin Rouge girano sulla Place Blanche per la felicità dei turisti. Nel secondo, Martin Steffens ricorda che il 21 maggio festeggiamo Costantino. L’idea che questo bel nome nasconde fa fremere gli uni, esultare gli altri. Quanti fremono denunciano nel “costantinismo” l’infelice incontro tra la fede cristiana e il potere politico. L’imperatore Costantino, convertito al cristianesimo, pose anzitutto fine alle persecuzioni e poi, favorendo la Chiesa, aprì l’era della cristianità. Gli altri, nostalgici, deplorano il legame che univa a quel tempo i poteri temporale e spirituale. Per quanti non comprendono e si disperano per i rapporti tra religione e politica, conclude, il 22 festeggiamo santa Rita.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

24 maggio 2019

NOTIZIE CORRELATE