Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Polisportiva Piazza San Pietro

· Il Centro sportivo italiano incontra Papa Francesco ·

Un campo con porte per il calcetto e rete per la pallavolo, un canestro da basket, una pedana per la ginnastica, un cavallo con le maniglie e una trave di equilibrio, una piccola pista d’atletica, e persino un tavolo da ping pong e un biliardino: piazza San Pietro è stata trasformata in un grande oratorio a cielo aperto per l’incontro di Papa Francesco con il Centro sportivo italiano (Csi), che celebra settant’anni di attività.

L’appuntamento di oggi pomeriggio, sabato 7 giugno, tra il Pontefice e i cinquantamila tra bambini e ragazzi che praticano discipline a livello dilettantistico nelle parrocchie, si preannuncia infatti come una grande festa — con cori da stadio, bandiere e striscioni colorati — durante la quale il sagrato della basilica vaticana diventa una sorta di grande “polisportiva”, per ospitare esibizioni di campioni di ieri, di oggi e di domani.

Lo spirito è quello che sin dal 1944 anima il Csi: uno sport dal volto umano, che accoglie tutti e unisce senza esclusioni; che educa ai valori, al rispetto delle regole, alla lealtà, alla solidarietà a prendersi cura dell’altro. Insomma uno sport per tutti e di tutti.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

25 giugno 2018

NOTIZIE CORRELATE