Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Pechino ultima frontiera

· Visita in Cina del cancelliere tedesco Angela Merkel ·

Wen Jiabao promette investimenti per rafforzare l’euro

Pechino, 30. Angela Merkel cerca il sostegno cinese per far fronte alla crisi del debito europeo. Per la seconda volta negli ultimi sette mesi, oggi, il cancelliere tedesco si è recato in visita a Pechino e ha tenuto colloqui con le massime autorità del Governo cinese.

Il premier, Wen Jibao, ha assicurato che Pechino intende continuare a investire in Europa. «Il rafforzamento della cooperazione contribuirà a superare la crisi del debito europeo» ha detto al termine del colloquio con il cancelliere Merkel. «La Cina — ha sottolineato Wen Jiabao — rafforzerà e aumenterà le consultazioni e le comunicazioni con la Ue, la Banca centrale europea, i principali fondi monetari e i maggiori Paesi per aiutare i membri dell’Ue a rischio debito ad uscire dalle difficoltà».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

12 novembre 2019

NOTIZIE CORRELATE