Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Passeggino per mamme in sedia a ruote

Il problema di Sharina Jones, una mamma con disabilità fisica, era complesso. Il suo sogno irrealizzabile era quello di fare una passeggiata da sola con suo figlio: dovendo spingere la sedia a ruote su cui si muoveva, le era impossibile spingere anche il passeggino del bebé. Ma Alden Kane, un ragazzino di sedici anni che frequenta la Jesuit High School, un college di ingegneria e scienze a Detroit, dopo sei mesi di tentativi, ha trovato la soluzione: ha infatti inventato il passeggino che può essere spinto da chi vive in carrozzina. Si tratta di un ovetto munito di due ruote aggiuntive che va collegato con un tubo alla sedia a ruote. Come ha spiegato alla stampa locale, «è stato bello incontrare Sharina e parlare con lei di ciò che vuole e

non vuole. È stato un grande aiuto per determinare la fattibilità del dispositivo, dove mettere la borsa per i pannolini ad esempio». Ora manca solo il brevetto.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 gennaio 2020

NOTIZIE CORRELATE