Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

A Parigi cattolici e ortodossi pregano per la pace in Terra Santa

Cattolici e ortodossi insieme per la pace in Terra Santa e per sostenere con la preghiera il viaggio di Papa Francesco in Terra Santa, durante il quale avverà l’incontro con il patriarca ortodosso Bartolomeo, a cinquanta’anni dallo storico fraterno abbraccio tra Paolo VI e Atenagora. Accadrà a Parigi, nella chiesa Notre-Dame, dove, la sera del 20 maggio prossimo — alla vigilia cioè del viaggio del Pontefice — si sono dati appuntamento l’arcivescovo di Marsiglia e presidente della Conferenza episcopale francese, Georges Pontier, e il metropolita di Francia e presidente dell’Assemblea dei vescovi ortodossi francesi, Emmanuel. L’incontro tra Papa Francesco e Bartolomeo — spiegano in un messaggio Pontier ed Emmanuel — non sarà «una semplice testimonianza resa alla storia, ma un ulteriore passo per la ricerca della piena comunione tra le nostre Chiese sorelle, una nuova tappa nel cammino ecumenico. È un atto di fede comune in Colui che riconosciamo come il Figlio di Dio fatto uomo».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 marzo 2019

NOTIZIE CORRELATE