Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Osate sognare

· ​Ai giovani del Messico il Papa chiede di non rassegnarsi a vivere senza speranza ·

“Siete voi la ricchezza di questa terra. Attenzione: non ho detto la speranza di questa terra, ho detto: la ricchezza”. Così Papa Francesco si è rivolto ai giovani del Messico incontrati martedì 16 febbraio nello stadio di Morelia. “Mi avete chiesto una parola di speranza – ha detto ancora il Pontefice - quella che ho da dirvi, quella che è alla base di tutto, si chiama Gesù Cristo. Quando tutto sembra pesante, quando sembra che ci caschi il mondo addosso, abbracciate la sua croce, abbracciate Lui e, per favore, non staccatevi mai dalla sua mano, anche se vi sta portando avanti trascinandovi; e se una volta cadete, lasciatevi rialzare da Lui”.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Udienza Generale

17 ottobre 2017

Prossimi eventi

NOTIZIE CORRELATE