Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Oltre ogni logica di mercato

· I lavori del congresso organizzato dalla Centesimus annus - Pro Pontifice ·

«In questo difficile momento, nel quale sono sempre di più le persone e le famiglie che restano senza lavoro, generando nuove disuguaglianze sociali, c’è bisogno di una prospettiva che costituisca un nuovo orizzonte di realtà». 

È per aiutare a intravvedere questo nuovo orizzonte che la Fondazione Centesimus Annus – Pro Pontifice — ha spiegato Massimo Gattamelata, il segretario generale — ha organizzato il congresso internazionale «Società buona e futuro del lavoro: possono la solidarietà e la fraternità far parte delle decisioni riguardanti il mondo degli affari?» che, iniziato oggi giovedì 8 maggio in Vaticano, si concluderà sabato prossimo con l’incontro con Papa Francesco.

«Questo orizzonte di realtà — ha detto il segretario generale — può essere rappresentato da tre elementi: creatività, amore per la comunità e senso pratico. La creatività, intesa come capacità di discernere tra le varie opzioni disponibili; l’amore per la comunità, considerata come l’esercizio a creare relazione fra persone e il senso pratico, visto come l’attitudine a tradurre le idee in attività concrete».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

12 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE