Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

In ogni istante
dell’esistenza

· Marcia per la vita a Parigi ·

Preceduta, sabato sera, dalla veglia di preghiera nella chiesa di San Francesco Saverio, nel vii arrondissement di Palais-Bourbon, si svolge domenica 25 gennaio, a Parigi, la Marcia per la vita, tradizionale appuntamento di inizio anno organizzato dal collettivo di associazioni En marche pour la vie. Partita nel gennaio 2005 come fronte contro la depenalizzazione dell’aborto (introdotta esattamente quarant’anni fa dalla legge Veil), l’iniziativa si è andata via via ampliando sia come numero di partecipanti sia come obiettivi. Oggi l’opposizione è a quel dérèglement bioéthique che — dicono gli organizzatori — mette a rischio il principio del rispetto della vita umana sul quale si fonda la società civile.

In particolare quest’anno al centro della manifestazione è il tema dell’eutanasia, di estrema attualità in Francia.

L’appuntamento è alle 13.30 in piazza della Bastiglia. Ai partecipanti sono giunti i saluti di Papa Francesco attraverso un messaggio a firma del nunzio apostolico in Francia, arcivescovo Luigi Ventura, e indirizzato a Jean-Marie Le Méné, della Fondazione Jérôme Lejeune, impegnata nella ricerca sulla trisomia 21 (sindrome di Down) e una delle principali associazioni del movimento pro-vita. Riprendendo le parole rivolte il 15 novembre scorso ai medici cattolici italiani, il Pontefice ricorda che «la vita umana è sempre sacra, valida e inviolabile, e come tale va amata, difesa e curata». Al di là della «legittima» manifestazione in favore della difesa della vita umana, Francesco incoraggia i partecipanti alla marcia a «operare instancabilmente per la costruzione di una civiltà dell’amore e di una cultura della vita».

di Giovanni Zavatta

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 novembre 2019

NOTIZIE CORRELATE