Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Bengasi campo di battaglia

· Migliaia di persone in fuga dalla Libia ·

Non si fermano i combattimenti in Libia. Almeno 75 persone sono morte negli ultimi due giorni a Bengasi, mentre migliaia di persone fuggono dal Paese. La Tunisia, che registra un flusso tra le cinque e le seimila persone al giorno, si dice pronta a chiudere la frontiera, e fa appello all’Onu perché intervenga.

E mentre una tregua temporanea tra le milizie rivali a Tripoli è stata raggiunta per cercare di domare l’incendio ai depositi di carburante nei pressi dell’aeroporto, l’avanzata jihadista ha costretto il neo Parlamento a spostare a Tobruk la sede per la prima sessione inaugurale, inizialmente prevista il 4 agosto proprio a Bengasi.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE