Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Boko Haram senza argine

· Nove morti nell’attacco sferrato alla chiesa di un villaggio nello Stato nigeriano del Borno ·

Ogni giorno aggiunge notizie di nuove violenze in Nigeria, dove non si riescono a frenare le stragi di Boko Haram, il gruppo islamista che ha già ucciso migliaia di persone in attacchi armati e in attentati terroristici. Ieri, mentre era ancora viva l’eco della strage provocata dall’esplosione, domenica, di una bomba nello stadio della città di Mubi, nello Stato dell’Adamawa, durante una partita di calcio locale, si è avuta notizia che sempre domenica miliziani di Boko Haram hanno attaccato una chiesa del villaggio di Attangara, nello Stato del Borno, al confine con il Camerun, uccidendo nove delle persone che stavano partecipando alla celebrazione domenicale.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

20 giugno 2019

NOTIZIE CORRELATE