Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Nella fedeltà ai valori fondanti

· L’omelia preparata dal Papa per la visita al policlinico Gemelli ·

A causa di una «improvvisa indisposizione» Papa Francesco non ha potuto recarsi ieri pomeriggio, venerdì 27 giugno, al policlinico romano Agostino Gemelli per la visita in occasione del cinquantesimo anniversario della fondazione.

La celebrazione eucaristica in programma sul piazzale antistante la facoltà di medicina e chirurgia dell’Università cattolica del Sacro Cuore è stata presieduta dal cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano e presidente dell’istituto Toniolo. Hanno concelebrato, fra gli altri, i cardinali Vallini, Ravasi e Sgreccia, e alcuni arcivescovi e vescovi, tra i quali monsignor Claudio Giuliodori, vescovo di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia e assistente ecclesiastico generale dell’Università cattolica. Durante la celebrazione il cardinale Scola ha letto l’omelia preparata per l’occasione da Papa Francesco.

Il testo integrale dell'omelia del Papa 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE