Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Nel segno della croce

· Presentato il logo della visita del Papa in Sri Lanka ·

L’arcidiocesi di Colombo ha reso noto il logo della visita che Papa Francesco farà dal 12 al 15 gennaio in Sri Lanka. Il viaggio papale proseguirà poi, dal 15 al 19, nelle Filippine. In attesa della presentazione del programma ufficiale, il logo suggerisce una prima chiave di lettura della della visita del Pontefice nel Paese asiatico. 

Al centro, infatti, vi campeggia la «croce dello Sri Lanka» ispirata alla croce di san Tommaso rinvenuta, un secolo fa, negli scavi archeologici nell’antica capitale Anuradhapura. La croce è colorata in blu per ricordare la consacrazione del Paese a Nostra Signora di Lanka, in seguito alla seconda guerra mondiale. L’arcidiocesi di Colombo ha scelto proprio questo simbolo anche perché «parla anche del nostro amore e della devozione alla Madonna». Fa da sfondo una mitra rossa e gialla, che intende rappresentare proprio quella del Pontefice. Le fasce della mitra ricadono morbide lungo i lati e abbracciano le parole «Pope Francis» e «Sri Lanka 2015». Su entrambi i lati della mitra del Papa tratteggiata nel logo vi sono quattro colori — marrone, arancione, verde e giallo — che simboleggiano lo spiccato carattere multietnico e multireligioso dello Sri Lanka. Sul lato destro della croce è raffigurato il beato Joseph Vas, beatificato da Giovanni Paolo ii durante la sua visita all’isola nel 1995. Il suo arrivo nel Paese risale al 1687. Per ventiquattro anni, sino alla morte avvenuta nel 1711, l’ha percorso in lungo e in largo. Un ultimo particolare: il logo riproduce, nel suo insieme, la sagoma del fiore di loto che è il fiore nazionale.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

25 aprile 2019

NOTIZIE CORRELATE