Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Nel primo giorno da presidente
Macron vola a Berlino

· Dopo il passaggio di consegne all’Eliseo ·

Emmanuel Macron ha scelto di recarsi in Germania oggi, esattamente il giorno dopo la sua investitura a presidente, segnando, con la sua prima visita all’estero, la traccia del rinnovato asse Parigi-Berlino. 

Entrando ieri all’Eliseo come più giovane presidente francese, Macron ha promesso che «l’Europa sarà rifondata e rilanciata», ribadendo che «di Unione europea i cittadini hanno bisogno». Inventare il futuro: Macron ha usato questa espressione, ieri, per promettere un impegno nuovo di fronte alle sfide attuali e alla stanchezza di tanti per la politica tradizionale. «I francesi — ha detto — hanno scelto la speranza e lo spirito di conquista». Rivolgendosi a tutti i suoi concittadini, anche a coloro che non lo hanno eletto, ha affermato che «il mondo e l’Europa hanno oggi più che mai bisogno di una Francia forte, sicura del suo destino, di una Francia che porti alta la voce della libertà e della solidarietà». E con parole di orgoglio nazionale, ha ribadito che «il mondo ha bisogno di quello che i francesi hanno sempre insegnato: l’audacia della libertà, l’esigenza dell’eguaglianza e la volontà della fraternità». In sostanza, il presidente francese vuole l’armonizzazione sociale nell’Unione europea (formazione, salute, disoccupazione, salario minimo) e auspica la creazione di un governo economico e l’instaurazione di un bilancio unico della zona euro. Per la sua prima nomina da presidente, Macron ha scelto ieri Alexis Kohler quale nuovo segretario generale dell’Eliseo. Kohler, 43 anni, è stato capo di gabinetto di Macron quando era ministro dell’economia nel governo di Manuel Valls.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE