Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Missione Ucraina

· ​Cor unum in risposta all’appello del Papa ·

Nel corso del Regina caeli di domenica scorsa, 3 aprile, Papa Francesco ha annunciato una iniziativa straordinaria a favore di chi patisce le conseguenze della violenza in Ucraina. 

Scene di vita quotidiana tra edifici colpiti dai bombardamenti nell’Ucraina orientale (Ansa)

A tale scopo si prevede una colletta nelle chiese in Europa domenica 24 aprile. I proventi della colletta si aggiungeranno a una consistente somma di denaro messa a disposizione dallo stesso Pontefice e andranno a beneficio dei residenti nelle zone colpite e degli sfollati interni. Il Pontificio consiglio Cor Unum è incaricato di valutare ed approvare la gestione tecnica dei fondi, secondo progetti vagliati localmente da un’apposita commissione. Per la fine del mese di aprile è prevista una missione in Ucraina da parte di monsignor Giampietro Dal Toso, Segretario del dicastero.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

24 gennaio 2020

NOTIZIE CORRELATE