Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Missione e preghiera

· ​Il cardinale Filoni conferisce l’ordinazione episcopale all’arcivescovo Dal Toso ·

Pastore attento verso «tutta l’opera missionaria e di sostegno alle giovani Chiese» perché il Vangelo «sia annunciato a tutte le genti». È questa la missione che attende l’arcivescovo Giampietro Dal Toso, nominato da Papa Francesco, il 9 novembre scorso, segretario aggiunto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli e presidente delle Pontificie opere missionarie. A sottolinearla è stato il cardinale prefetto del dicastero Fernando Filoni, che gli ha conferito l’ordinazione episcopale sabato mattina, 16 dicembre, nella basilica di San Pietro.

Si tratta di un «ufficio bellissimo», ha spiegato il porporato, evidenziando che l’incarico affidato al nuovo presule lo metterà «a contatto con innumerevoli situazioni» dove conoscerà «la fatica di tanti operai che il Signore ha chiamato e continua a chiamare nella sua vigna». Per questo, ha detto rivolgendosi direttamente a Monsignor Dal Toso, «sarai “fratello” verso i vescovi che ricorreranno a te per essere aiutati nel loro ministero pastorale in tanti territori difficili e poveri, ma ricchi di messe», come Gesù esortava: «Levate i vostri occhi e guardate i campi che già biondeggiano per la mietitura» (Giovanni 4, 35). E «sarai per loro — ha continuato — anche “amico”, nel senso in cui Gesù chiamava i suoi discepoli, e per questo ti farai carico di tante situazioni, come Cristo stesso che si caricava le più pesanti situazioni umane e condivideva ciò che egli aveva: la compassione di Dio. Sarai pertanto vescovo attento a tutte le Chiese nel bisogno ed eserciterai, in tal modo, una paternità aperta alla più alta e completa missionarietà».  

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

14 dicembre 2018

NOTIZIE CORRELATE