Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Minacce nordcoreane

· ​Kim Jong Un sostiene di avere una bomba all’idrogeno ·

Il leader nordcoreano  durante  un vertice militare (Reuters)

Il leader nordcoreano, Kim Jong Un, ha dichiarato oggi, per la prima volta, di possedere la bomba all’idrogeno. Già nel passato la Corea del Nord aveva affermato di avere in dotazione armi «più forti, più potenti» ma questo è il primo riferimento diretto a questo tipo di bomba. Kim Jong Un ha detto che la Corea del Nord è «diventato un potente Stato che possiede armi nucleari capaci di far esplodere in forma autosufficiente una bomba atomica e anche una bomba all'idrogeno per difendere efficacemente la sua sovranità e la dignità della Nazione». Inoltre, il leader nordcoreano ha aggiunto che Pyongyang «deve continuare a sviluppare attivamente la sua industria militare».

La notizia, sulla quale gli analisti sono scettici, se fosse confermata presupporrebbe un passo avanti importante nel programma di sviluppo nucleare del regime comunista di Pyongyang. La Corea del Nord ha testato già tre volte la bomba atomica nel 2006, nel 2009 e nel 2013; in questo modo si è guadagnata l’imposizione di sanzioni da parte del Consiglio di sicurezza dell’Onu. La bomba all'idrogeno produce un’esplosione molto più potente della bomba atomica.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE