Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Mille migranti salvati  nel Mediterraneo

· Per Merkel necessaria una linea comune e condivisa da tutti i Paesi europei ·

Sono circa 1100 i migranti tratti in salvo nella giornata di domenica nello Stretto di Sicilia. Si è trattato di undici distinte operazioni di soccorso coordinate dalla Guardia costiera italiana. Nelle stesse acque, l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) ha fatto sapere che dall’inizio del 2016 sono morte 3165 persone. In questa drammatica conta sono già oltre 500 le persone scomparse in più rispetto all’anno precedente.

Migranti soccorsi al largo della Libia (Reuters)

Per quanto riguarda i migranti arrivati via mare in Europa, dall’inizio del 2016 sono stati registrati 270.576.

Se si guarda al numero di quanti sono stati ricollocati, in base al provvedimento deciso dalla Commissione europea per distribuire l’impegno tra i vari paesi in Europa, si nota che solo 4400 migranti sono stati trasferiti in Europa, rispetto ai 160.000 previsti dal piano di Bruxelles. In realtà, è stato dato tempo entro il 2017, ma molti paesi membri si rifiutano di collaborare al piano.

A proposito di resistenze e polemiche è intervenuto in queste ore, attraverso la stampa, il cancelliere tedesco Angela Merkel. Questi ha sottolineato che «ognuno deve fare la sua parte e una soluzione comune europea va trovata». Inoltre, Merkel ha affermato che «il rifiuto di alcuni paesi europei di accettare rifugiati di religione islamica è inaccettabile». Il tutto sarà oggetto del prossimo Consiglio europeo, in programma il 16 settembre a Bratislava.

Precisamente, la stragrande maggioranza di migranti arrivati finora è approdata in Grecia, dove ne sono stati registrati 162.730. Poi, segue l’Italia, con 105.342. Meno in Spagna: 2.476. 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

22 marzo 2019

NOTIZIE CORRELATE